Zona d’ombra – una scomoda verità 

 

Il film è basato su una storia vera, quella del  Dottor Omalu, un anatomopatologo, che opera con totale dedizione e rispetto per la medicina.  Nell’eseguire  le autopsie, instaura quasi un dialogo con il defunto, e cerca di far emergere ad ogni costo la verità, sempre rispettando la dignità dell’individuo.

Quando gli capita il caso di un famoso giocatore di football americano, Mike Webster, il Dottor Omalu, pur di portare alla luce le cause di questa morte misteriosa e prematura, pagherà i costosi  esami a sue spese, arrivando a confermare le sue ipotesi, ovvero che il giocatore è morto a causa della C.T.E. (Encefalopatia traumatica cronica).

Una malattia che porta al suicidio, e il cui spettro, in realtà, aleggia su più di una disciplina sportiva.

La trama prosegue con lo scontro con la N.F.L, National Football League, che inizialmente ostacola in tutti i modi le ricerche del medico e l’opinione pubblica, che si schiera nettamente a favore dello sport nazionale.

L’obiettivo del medico  è  quello di far conoscere a tutti, e soprattutto a chi vive il football americano ogni giorno, in prima linea, i rischi nei quali può incorrere e proseguire negli studi per approfondire le cause e trovare cure e soluzioni.

Grazie a queste scoperte e a questo grande impegno, molti giocatori famosi e venerati in campo, ma dimenticati quando ammalati e soli,  hanno potuto  ottenere attenzione ed essere ascoltati.

L’interpretazione di Will Smith è intensa e appassionata.

Il film è scorrevole da vedere, veloce. Ci racconta un’importante passo avanti della medicina contemporanea, permettendo di apprendere nuove informazioni,  e questo non guasta mai.

 

Regia: Peter Landesman

Attori principali: Will Smith, Alec Baldwin

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...