La circonferenza delle arance di Gabriella Genisi (⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️)

Dedicato alle mie Amiche 😘

Un libro che
profuma di
Estate,
anche se è Natale

Acquista su Amazon

 

Lolita Lobosco. Un commissario sopra le righe, molto femminile  e emancipata. Con un nome e un fisico che si fa notare e una passione per le scorzette di arancia candite, che prepara lei stessa.

Pugliese di nascita. E’ figlia di genitori per metà siciliani e per metà napoletani. Così, il suo dialetto è ulteriormente colorito e simpatico, un mix di suoni.  Questo è il suo primo caso, è alle prese con una complicata denuncia di violenza sessuale a carico di una persona che lei ha conosciuto bene in passato. E’ Natale nel commissariato di Bari, ma la temperatura è tiepida e piacevole.  In questo clima da vacanza, si incrocia  il destino di diverse persone, mentre  da una parte si svolgono i consueti  festini e hanno luogo le ingombranti  e calde tradizioni  del  sud, dall’altro un innocente, forse,  e noto professionista trascorre il Natale in carcere. Ce la farà Lolita,  dovrà muoversi cautamente su un terreno delicato, per risolvere l’intrigo, senza lasciarsi coinvolgere.

In my opinion:

Questo libro mette allegria, nonostante la storia che racconta. E’ un poliziesco e anche un racconto di amicizie e di amori.

Spassoso, irriverente e appassionante, da leggere sotto l’ombrellone, o in montagna tra una escursione e l’altra.
In alcuni momenti, non ho potuto fare a meno di pensare al commissario Montalbano.

Un bel  thriller, che fa ridere e che ha il colore del sole e il sapore delle arance.  Il primo, di molti altri, dedicato al commissario Lolita. E di questi giorni, l’uscita di  un altro  libro di Gabriella Genisi  “Mare nero”,  con al centro sempre il sensuale Commissario Lolita.

Se cercate un pizzico di giallo e vi piacciono gli enigmi,  se volete semplicemente svagarvi, sognare il mare e il caldo sud. Se vi va di ridere di gusto tra dialetti, pettegolezzi, battute e doppi sensi, che si intrecciano con fatti e misfatti della vita quotidiana, allora questo è il vostro libro.

Leggetelo, perchè Lolita ha in se tutti i pregi e le contraddizioni delle donne.  Ci lascia entrare nel suo ego  femminile, dove si nascondono quelle cose che spesso pensiamo ma mai ammettiamo. Perché in fondo il mondo è ancora troppo maschile e  di donne così “di cuore e di  petto”  ce n’è proprio bisogno, un toccasana per anima e testa.

Un commissario donna così speciale mancava alla letteratura italiana e Lolita non si fa dimenticare.

E infine, per non prendersi troppo seriamente e regalarsi un po’ di spensieratezza, questa è una deliziosa lettura  che profuma  d’estate, anche se è Natale. Ve lo dico con un pizzico di invidia da una MilanoBrianza che è stata ancora più grigia e bigia quest’anno.  E che ve lo dico a fa’…..

Se volete conoscere tutti i segreti delle arance e realizzare una crostata all’arancia memorabile e molto altro, non vi resta che leggere 😊🍊

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...