Split (⭐️⭐️⭐️)

downloadLa trama in breve

Kevin è affetto da disturbo di personalità dissociativo. E’ in cura dalla dottoressa Fletcher, che ritiene di avere la situazione sotto controllo. Improvvisamente tre ragazze spariscono.

Come l’ho visto io

Kevin ha al suo interno ventitré persone diverse e una che non ha visto ancora  la luce, quindi ventiquattro. La sua psicologa è combattuta, affezionata e affascinata dal ragazzo, che riesce a essere molto ammaliante con alcuni dei suoi caratteri. Tre ragazze, tra cui Casey, più solitaria e intelligente delle altre, sono rapite e recluse.  A poco, a poco, esse conoscono con orrore alcune delle molte persone che convivono nel ragazzo. In alcuni momenti, le fanciulle, soprattutto Casey, sembrano trovare uno  spiraglio per stabilire un contatto, ma le due personalità dominanti, Dennis e Patricia, rendono vano ogni sforzo.

James McAvoy veste con grande abilità i panni dello psicopatico e con estrema naturalezza passa da un io a un altro. Si tratta di vere e proprie personalità splittate, ognuna diversa dall’altra, per sesso, età, stato di salute, forza, coraggio, talento. Nel gergo turistico il termine splittare si usa per le prenotazioni aeree, da una se ne creano altre, così come succede nella testa di Kevin e ogni nuovo nato è un essere nuovo e indipendente.

In letteratura, il disturbo dissociativo dell’identità è un disturbo mentale, la cui diagnosi richiede almeno due personalità che prendano costantemente il controllo del comportamento dell’individuo e una conseguente perdita di memoria. Alla base ci sono molto spesso dei forti traumi. La maggior parte dei pazienti affetti da questa malattia sembra aver subito abusi sessuali o fisici, anche se ciò non è stato ancora scientificamente provato.

Il film è interessante, si segue con curiosità, nonostante gli ambienti claustrofobici e i pochi cambi di scena mantiene viva l’attenzione.  Ho dato tre stelle, perché ci sono, o mancano degli elementi per me fondamentali, e che preferisco non svelare. Tuttavia, si tratta di un mio giudizio personale, che può essere diverso dal vostro gusto.  Per quanto mi riguarda  film e  libri con questo meccanismo anche se durante la narrazione mi entusiasmano, poi finisco per perderli.

Consigliato.

Sì diverso. In un certo modo devastante. Non mancano i colpi di scena.

 

DATA USCITA: 26 gennaio 2017
GENERE: Thriller
ANNO: 2017
REGIA: M. Night Shyamalan
ATTORI: James McAvoy, Anya Taylor-Joy, Haley Lu Richardson, Betty Buckley, Brad William Henke, Jessica Sula, Kim Director
DISTRIBUZIONE: Universal Pictures
PAESE: USA
DURATA: 117 Min

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...