I guardiani di Maurizio De Giovanni ⭐️⭐️⭐️⭐️

“questa città…è cava, quasi integralmente. Scende per decine, centinaia di metri sotto il livello del suolo, tufo, sedimenti, e soprattutto…”

La trama

Siamo in prossimità del Natale e l’atmosfera che si respira è carica di attesa e frenesia. Marco Di Giacomo è un professore universitario, per nulla socievole, costretto ad accettare più di un compromesso per poter continuare indisturbato i suoi studi antropologici, invisi a gran parte dell’elite accademica. Branco è il suo paziente e timido assistente. Le giornate trascorrono in una tranquilla e lenta quotidianità, fino al giorno in cui a Marco viene affiancata una giornalista tedesca Ingrid, che lo costringe suo malgrado a confrontarsi con il suo passato, ritornando a cercare  tracce, a visitare luoghi, a collegare eventi. Coinvolge anche la nipote Lisi, intuitiva e abile ricercatrice, con una passione per il mistero e poco incline alla paura. Intorno a loro, gli occhi di una Napoli insolita, sotterranea, sconosciuta, che non dorme mai. All’improvviso insoliti accadimenti.

Come l’ho letto io

Un Maurizio De Giovanni nuovo, diverso da quanto finora ho letto, che cattura l’attenzione con un romanzo piacevole e che incuriosisce. Lo stile e i tempi sono perfetti, le situazioni ben delineate. I suoi personaggi come al solito hanno un’anima e un fascino che li contraddistingue.  Al centro della narrazione la città di Napoli, o meglio quello che riposa sotto di essa. Gallerie, grotte, piccoli altari, un itinerario ammaliante, che come l’autore ci dice non è ancora completamente mappato. Un’approfondita analisi di alcuni luoghi e dei culti ad essi legati si combina con una trama moderna che va in crescendo verso diversi colpi di scena e che tocca diversi generi letterari.

Diverso da quanto leggo solitamente, mi è piaciuto molto e mi ha fatto venire voglia di saperne di più e soprattutto di visitare questi luoghi magici.

Napoli, non è solo un’emozione da cartolina, ma nasconde segreti e un mondo parallelo sotto le sue fondamenta.

È un romanzo che apre numerose porte, quindi chi si affeziona ai nostri quattro non resterà deluso, il seguito non tarderà ad arrivare.

“Perché quando non vedi chiaramente, quando non hai il modo di capire bene, allora hai paura. E se hai paura reagisci cancellando.”

La storia e la magia del nostro paese, infinita, drammatica e meravigliosa, racchiusa in un thriller con ambientazioni metafisiche e che riprende miti antichi con ingerenze sovrannaturali. Un pò giallo, un pò fantasy e mistero.

L’Italia è un paese che merita rispetto anche se tutto sembra andare in malora, non abbandonatelo e abbiatene cura.

“Io voglio sapere cosa c’è qui sotto: sotto queste chiese, sotto queste strade.”

Titolo: I guardiani
Autore: Maurizio De Giovanni
Editore: Rizzoli
Pagine: 358
Anno: 2017

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...